La parola prana significa "forza vitale", il prana è l'insieme di tutte le energie nell'universo o meglio un unica energia che si manifesta in modi diversi (radiazioni elettromagnetiche, magnetismo, gravitazione, ecc.). Le parole yama e ayama significano "controllare, dirigere" e "espandere", per cui pranayama è il controllo e l'espansione del prana.

IL pranayama consiste in una serie di tecniche che modificano e controllano il respiro spontaneo al fine di aumentare e direzionare il prana nel corpo. Queste tecniche sono abbinate alla pratica delle asana e della meditazione per ottenere effetti specifici (purificazione delle nadi che sono i canali sottili attraverso cui il prana si muove nel corpo per una migliore circolazione dell'energia nello stesso, aumento del prana in una parte del corpo per riequilibrare e favorirne la guarigione, ecc.)

CENTRO di CHIROPRATICA "BERGAMO", via Rosolino Pilo n.52, Bergamo